Italian Security Leaders 2012, Top 25

Italian Security Leaders, Top 25: un’indagine targata a&s Italy e KF Economics in anteprima a SICUREZZA

MONZA/REGGIO EMILIA – La rivista a&s Italy, leader nell’editoria tecnica per il settore security, in collaborazione con KF Economics del Gruppo K Finance, importante realtà italiana che realizza analisi finanziarie di mercato, M&A e gestione del credito, hanno stilato la prima “Top 25” dei protagonisti del mercato italiano della sicurezza.
L’indagine mostra, per la prima volta in chiave giornalistica, un quadro delle performance dei player che dominano il mercato italiano della sicurezza, fornendo indici di particolare rilievo per inquadrare lo stato di salute e le tendenze che governano il comparto.

Sebbene sia caratterizzato da performance importanti e da un’interessante resilienza alla crisi, il settore italiano della sicurezza non è mai stato oggetto di particolare attenzione da parte dei principali analisti di mercato.

La rivista a&s Italy, leader indiscusso nella stampa tecnica di settore, ha finora sopperito a questa lacuna tramite la pubblicazione di sondaggi e report, ma quest’anno ha scelto di fare un salto di qualità. Sulla scia di una tradizione consolidata nella politica editoriale di gruppo con l’annuale pubblicazione della Security Top 50, dedicata ai leader a livello globale, a&s Italy ha deciso di stilare la propria “Hit” dei player che dominano il mercato italiano della sicurezza.

Un lavoro complesso e delicato, che richiedeva di leggere il comparto in partnership con una realtà accreditata nel campo delle analisi finanziarie di mercato, M&A e gestione del credito: “Per questo ci siamo appoggiati a KF Economics (Gruppo K Finance), un partner di assoluta autorevolezza col quale condividiamo valori, vision e strategie” – dichiara Andrea Sandrolini, Amministratore Delegato di Ethos Media Group – editore di a&s Italy.

Il risultato di questo sodalizio è un’analisi penetrante del mercato di riferimento, ricca di spunti e di riflessioni. Si chiama Italian Security Leaders, Top 25 e prende in esame i risultati finanziari delle aziende delle macroaree operative che compongono la filiera italiana della sicurezza (produttori, distributori e system integrator), senza trascurare le peculiarità del comparto, come la commistione tra produttori/distributori o la presenza di multinazionali dove la security è solo unabusiness unit.

Primo obiettivo dell’indagine: dare un perimetro all’industria italiana della sicurezza scremando tutto ciò che esula dalla security o ne fa da mero corollario tecnologico o di offerta commerciale. Un lavoro ad alto rischio, ma che per la prima volta si propone di misurare performance e redditività di un comparto difficile da classificare, nell’intento di valutarne costi e ricavi, tenuta occupazionale, rating, trend e consolidamenti.

 

La consapevolezza delle peculiarità del mercato italiano della sicurezza rispetto ad altri sistemi di filiera – italiani ed esteri – ha richiesto delle delicate scelte di campo ed una pesante assunzione di responsabilità da parte dell’analista: “Lavorare con una rivista del calibro di a&s Italy ci ha permesso di muoverci con sicurezza all’interno di un comparto estremamente dinamico e in costante evoluzione, e anche per questo di particolare complessità analitico-computazionale” – dichiara Paolo Lasagni, Amministratore Delegato di KF Economics.

Ne è scaturita un’indagine che mostra, per la prima volta in chiave giornalistica, un quadro delle performance dei leader che dominano il mercato italiano della sicurezza, fornendo indici di particolare rilievo per inquadrare lo stato di salute e le tendenze che governano il comparto.

Scopritela in anteprima alla fiera SICUREZZA il 7 novembre 2012 alle ore 14.30 (sala IP Security, Pad. 1 – N21-P28): tra i Top potreste esserci anche voi!

Scarica qui il report completo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *